giovedì 8 aprile 2010

Brownies

Trovare una ricetta soddisfacente per i brownies non è proprio semplice... Se ne trovano a bizzeffe su web e libri di cucina e uno non sa mai quale fare! Personalmente escludo a priori quelle con troppe uova e troppo burro (certe hanno anche più del doppio del burro presente nella ricetta che vi sto per riportare!)... La mia amica Paola fa dei brownies che sono la fine del mondo, di quelli belli carichi, ed all'inizio usavo la sua ricetta. Poi mi è capitata tra le mani questa ricetta da uno dei libri della Scuola di Pasticceria dell'Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani e provandola a fare per curiosità, ho sortito più consensi del previsto dai miei due consumatori finali, Andrea ed Alberto. Quello che entrambi preferiscono di questa ricetta è che i brownies sanno tanto di cioccolato e non sono troppo dolci. Quando li preparo per loro, li preparo solitamente per la colazione. Nella ricetta che riporto trovate indicata anche la quantità di nocciole, che se gradite potete aggiungere (personalmente non le metto mai).

Ingredienti
150g di cioccolato fondente
100 g di burro
100 g di farina
150g di zucchero a velo
20g di cacao amaro
2 uova
1 pizzico di sale
(50 g di nocciole)

Preparazione
Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, ed una volta sciolto aggiungete anche il burro fatto a dadini. Mescolate, fate sciogliere ed amalgamare tutto per bene, quindi spegnete il fuoco e tenete il liquido in caldo nel bagnomaria.
Setacciate in una ciotola farina, zucchero a velo e cacao. Quindi aggiungete a filo le uova leggermente sbattute con un pizzico di sale e mischiate tutto con una frusta a mano. Unite infine cioccolato e burro sciolti e continuate a mischiare con la frusta a mano fino a che non si sarà amalgamato tutto per bene.
Versate il composto in un teglia quadrata da 22cm rivestita da carta da forno ed infornate in forno già caldo a 180° per 30/35 minuti circa.
Il brownie deve essere croccante fuori e morbido dentro. Una volta sfornato, toglietelo dalla teglia e posatelo con anche la carta da forno su una griglia. Una volta raffreddato potete finalmente tagliare la torta in un tanti piccoli quadrati, i brownies!

60 commenti:

  1. Ho appena provato a fare i Brownies seguendo la vostra ricetta :-)
    Purtroppo, dentro non sono venuti molto morbidi come mi aspettavo...
    Dipende dal forno?qual'è il segreto?
    Grazie ^^

    RispondiElimina
  2. ciao! sono quasi certa che tu non abbia sbagliato niente in particolare nel fare questa ricetta, perchè questi brownies non vengono morbidissimi in mezzo, sono molto cioccolatosi, e come avevo scritto seguo questa ricetta quando li devo preparare per delle persone in particolare perchè è poco dolce.. quando invece voglio fare dei brownies belli morbidi in mezzo, classici come piacciono anche a me, uso la ricetta della mia amica Chiara del blog Sorelle in Pentola, ti consiglio di provarla: http://www.sorelleinpentola.com/2010/04/finalmente-brownies.html
    il segreto comunque per avere dei brownies belli morbidi all'interno è, a differenza di come si potrebbe pensare, quantità di zucchero e non di burro: è lo zucchero che dà morbidezza... prova la ricetta della Chiara e fammi sapere che ne pensi! buon weekend, paola

    RispondiElimina
  3. Grazie mille *.*
    In effetti l'impasto era venuto davvero buono!l'unica cosa è che li volevo più morbidi...
    Proverò a seguire la ricetta della tua amica, e naturalmente ti farò sapere :-)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Li ho fatti ieri e sono venuti benissimo! Grazie mille per questa ricetta! La prossima volta proverò a farli con le mandorle tritate :)

    RispondiElimina
  5. grande noemi! sono cioccolato allo stato puro in effetti, un po' di mandorle accompagnerebbero alla perfezione;-) baci

    RispondiElimina
  6. Troppo buoni!!! :)

    RispondiElimina
  7. Ciaoooooooo.. volevo farti sapere che li ho fatti.. facendo qualche piccola variazione ed aggiunta!!!! vieni nel mio blog a vederla.. cito la fonte ovvero TE!!! grazie ancora epr questa magnifica ricetta.. A me son venuti molto.. ma molto morbidi..
    http://myricettarium.blogspot.com/2011/05/brownies-alle-mandorle.html

    RispondiElimina
  8. Li faccio oggi spero vengano buoni ma per quante persone sono?

    RispondiElimina
  9. ciao Ludovica, fai che ne verranno all'incirca un 25 pezzi,poi dipende anche dalla dimensione della tua teglia. buon esperimento!

    RispondiElimina
  10. per chi non piace il cioccolato fondente vengono amari o dolci?

    RispondiElimina
  11. il gusto amaro del cioccolato fondente è abbastanza prominente, ti consiglio se non ti piace di sostituirlo con il cioccolato al latte. buona serata, paola

    RispondiElimina
  12. ciao a tutti,li ho appena fatti,per la prima volta nella mia vita!!:)il primo brownie e venuto perfetto grazie a voi.
    p.s.io non avevo lo zucchero a velo,ho messo quello di canna,e infatti non e dolcissimo,tipo dolce industriale,ma ha un sapore rafinatissimo,grazie ancora una volta

    RispondiElimina
  13. non puoi capire quanto commenti come il tuo mi facciano piacere, grazie davvero, sono contenta siano venuti bene!

    RispondiElimina
  14. oggi provo a farli.. speriamo ke vengano bene... sono una sorpresa per la mia famiglia... e mio zio è un pasticcere.. quindi spero che siano buonissimi da fargli perdere il fiato!!!

    RispondiElimina
  15. Provati e sono buonissimi (io li ho fatti senza nocciole) però devo dire che trovo il tempo di cottura troppo poco, infatti li tengo dentro un pò di più :)

    RispondiElimina
  16. buonissimissismisissisismismismisssimisssmismmmissiisimi!

    RispondiElimina
  17. mi fai molto piacere vi siano piaciuti!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao, ho scoperto da poco questo sito, molto bello! Compimenti anche per la disponibilità con cui rispondete, a differenza di ben più famosi siti in cui danno ricette sbagliate e quando lo si fa notare si insiste che la ricetta sia giusta! Ma se a tre quarti delle persone non viene magari poniti almeno il problema! Va beh scusate lo sfogo, ho il dente avvelenato, perchè ho appena buttato uno spezzatino perchè la ricetta era sbagliata ed è un peccato....
    Detto ciò vorrei chiedervi un consiglio. Io vado matta per i brownies, in particolare mi piace mangiarli caldi e accompagnarli con una pallina di gelato alla crema e un pò di panna (il contrasto caldo freddo, cioccolato, gelato e panna è divino). Mi consigli per questo accostamento questa di ricetta o quella del blog di cui scrivevi sopra?
    Grazie

    RispondiElimina
  19. ciao! grazie per i complimenti, sono sempre molto ben accetti, ci fanno molto piacere :-) questa ricetta dà dei brownies di un cioccolato molto amaro, meno zuccherosi e meno morbidi della ricetta a cui rimandavo delle celebri sorelle in pentola (questa: http://www.sorelleinpentola.com/2010/04/finalmente-brownies.html ). il segreto della morbidezza non sta tanto dietro alla quantità di burro, quanto alla quantità di zucchero. quindi dipende da cosa ti piace di più: se cerchi qualcosa di morbido e più classico che si amalgama con le tue aggiunte, ti consiglio che ti ho linkato; se invece vuoi un gusto più deciso che può essere sicuramente smorzato bene dalla freschezza del gelato e della panna, ti consiglio la ricetta di questo post. facci sapere che decidi e come ti sembrano alla fine! buona serata, paola

    RispondiElimina
  20. Ciao Paola alla fine ho fatto un mix tra le due ricette ed è venuta ottima! :) purtroppo non avevo lo zucchero a velo e in effetti usando la stessa quantitá di quello semolato viene troppo dolce per i miei gusti, ma ha avuto un successone, sono io a essere rompiscatole! :)
    Grazie ancora, continueró a seguirvi!
    Sara

    RispondiElimina
  21. ciao! io non ho mai provato questa ricetta ne altre.. vorrei sapere quanto tempo durano? io dovrei farli con un giorno di anticipo.. saranno ancora morbidi?

    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, però tagliali solo prima di servirli

      Elimina
  22. @ Sara: mi fa piacere che siano venuti bene! grazie per averci fatto sapere! paola

    RispondiElimina
  23. provati questa sera...fantastici! :)

    RispondiElimina
  24. Nella preparazione vi siete dimenticate delle nocciole.

    RispondiElimina
  25. ciao! sì, le nocciole le ho messe tra parentesi perché le si può mettere oppure no. io di solito non le metto perché tra i miei commensali c'è chi è allergico alla frutta secca!

    RispondiElimina
  26. Li ho fatti oggi! Buonissimi! Grazie per la ricetta :)

    RispondiElimina
  27. Ciao! Ho intenzione di provare la ricetta in questi giorni volevo sapere solo se la gradazione del forno è per modalità ventilato o normale. Io di solito metto ventilato e mi succede che fuori si cuoce mentre dentro resta molle e sono costretta quindi ad abbassare la temperatura e a prolungare il tempo di cottura. Alla fine i dolci vengono sempre buonissimi ma purtroppo sopra sono abbastanza cotti xD

    Puoi aiutarmi con questo problema?!? Grazie mille in anticipo!!!

    Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Arianna, io solitamente per i dolci metto il ventilato. però ogni forno è diverso: prova a tenere fin da subito una temperatura più bassa. ti dirò di più, di solito lo metto i primi 5 minuti a 200 e poi abbasso a 180; tu potresti provare a partire da 180 e poi abbassare la temperatura. dicci se funziona...

      Elimina
  28. Grazie mille per la ricetta! Ho fatto i brownies ieri sera.... un successone, tutto grazie alla ricetta fantastica! Grazie grazie grazie :)

    RispondiElimina
  29. Li ho fatti oggi seguendo la tua ricetta, aggiungendo un pizzico di lievito per dolci e sono usciti semplicemente perfetti! leggermente croccanti fuori e morbido dentro...si sciolgono in bocca! GRAZIE! :)

    RispondiElimina
  30. mi fa piacere ti siano piaciuti!! questi commenti mi rendono sempre molto felice, grazie per aver lasciato un post! buona serata, paola

    RispondiElimina
  31. Grazie per la ricetta. Li ho fatti anch'io e nonostante non sia brava in cucina, sono venuti buonissimi, yummi!!!
    Provero' a fare altre vostre ricette...


    RispondiElimina
  32. Amo i brownies. Questa è stata la prima ricetta che ho provato e non credo che la cambierò mai. È veramente quella perfetta. Seguitela alla lettera e avrete dei brownies sublimi.

    RispondiElimina
  33. grazie mille!! fa davvero piacere leggere commenti così;))

    RispondiElimina
  34. Ciao! ho i tuoi Brownies in forno! :-) .. una domanda, è normale che l'impasto alla fine risulti un pò "colloso"? Ho dovuto letteralmente spalmarlo sulla teglia.... ah! io non avevo lo zucchero a velo e ho usato quello semolato...per il resto tutto uguale!

    RispondiElimina
  35. ciao! ti confermo che è così che deve essere l'impasto, devi aiutarti con una spatola per livellarlo nella teglia. come sono venuti?! ;))

    RispondiElimina
  36. Ciao! ho appena finito di preparare i brownies secondo la tua ricetta e adesso stanno cuocendo... speriamo diventino buoni!! comunque anche a me l'impasto è venuto un po' duro e mia madre continuava a dire che stavo sbagliando ma invece deve essere un po' colloso:-) grazie per la ricetta!!XDXD

    RispondiElimina
  37. Ciao! Devo assolutamente provare questa ricetta..ma volevo chiederti..volendo farla per una persona che è allergica al latte secondo te viene buona uguale con la margarina? Devo usare le stesse quantità del burro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusaci per il ritardo ma abbiamo un problema tecnico e il post era sfuggito insieme a molti altri :(
      li hai provati? in ogni caso usa pure la stessa quantità di margarina, scegline una di qualità per un buon risultato

      Elimina
  38. Va beh, devo dire che ero un po' scettica...tutti noi abbiamo delle ricette che sono perfette per noi e agli altri magari non piacciono, oppure se cediamo la ricetta, non viene così bene, fatta da altre persone. Ecco, oggi ho fatto questi brownies, anche se non avevo lo zucchero a velo (ho messo quello semolato) e le misure della mia teglia per brownies era leggermente diversa. Morale della favola: PERFETTISSIMI!!!! Cottura 20'nel mio forno. Ecco, non sono riuscita a contarli, purtroppo ho cominciato ad assaggiarli prima di finire di tagliarli!!!!
    COMPLIMENTONI, sono buonissimi!!!!! Adesso mi spulcio tutte le ricette che ci sono qui!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello!! siamo contente che ti siano piaciuti :) facci sapere cos'altro sperimenterai...

      Elimina
  39. ciao! ho già fatto questa ricetta ed è davvero ottima! che ne dici se aggiungessi all'impasto del cocco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente si!! anche spolverato sopra sarà ottimo

      Elimina
  40. ok grazie, proverò senz'altro allora! complimenti per la pagina!

    RispondiElimina
  41. Ciao, io sono un'amante sei brownies oggi vorrei provate a farli, solo che mi sono un pochino confusa tre le due ricette,dato che preferisco i
    Brownies più morbidi dentro,quale ricetta devo fare? La tua o quella di sorelle in pentola? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! questi sono molto morbidi, dei stare attenta solo a non esagerare con i tempi di cottura :)

      Elimina
  42. Salve, ho già provato questa ricetta e il risultato è stato davvero ottimo. Mi piacerebbe abbinare ai brownies una salsa alla frutta, oppure una crema che non sia troppo dolce. Mi daresti un suggerimento?

    RispondiElimina
  43. Ciao a tutti.
    Domani proverò per la prima volta nella mia vita a fare i brownies (speriamo di non cambinare guai!.
    Il mio dubbio è sulle porzioni e sulla teglia da adoperare.. Ho una teglia quadrata 20x20 e ho paura che non vengan fuori abbastanza porzioni per i miei 8 ospiti e un'altra 32x24 e ho paura che il composto abbia troppo spazio ed escano dei brownies sottili.
    Che mi consigli? Se pensi che sia il caso di prendere un'altra teglia dimmi pure! :)

    RispondiElimina
  44. Complimenti questa è la ricetta che uso da quando ho cominciato a fare i brownies perché mi più piaceva l idea del poco burro!
    Sono sempre venuti ottimi, per la verità aggiungo sempre la ganache al cioccolato che mi avanza dalle torte......e il risulato è superlativo!
    Grazie

    RispondiElimina
  45. Ciao! Volevo provare a farli per la prima volta... ma il forno vuole ventilato o statico?

    RispondiElimina
  46. Ottimi e irresistibili !!!! Li ho fatti giusto ieri! Rimangono morbidissimi e per nulla stucchevoli. Ho dato un'occhiata ad altre ricette simili, ma hanno tutte troppo zucchero. :-)

    RispondiElimina
  47. Ciao, è possibile aggiungere le goccie di cioccolato per renderlo più cioccolatoso? o non fa alcuna differenza? grazie

    RispondiElimina
  48. Ciao carissime!
    Beh che dire....questa ricetta è una bomba! E' spettacolare!
    Grazie per averla condivisa con noi :)
    Se vi va, potete trovare sul ns blog (al seguente link http://maisondebe.blogspot.it/2014/04/normal-0-14-false-false-false-it-x-none.html) la nostra rivisitazione, ovviamente citandovi!

    A presto ;)

    RispondiElimina